Chi siamo

DARAG è una compagnia assicurativa nata in Germania 65 anni fa.

Dal 2009 è pioniere in Europa continentale nelle soluzioni assicurative per il cosiddetto Inactive Business, ovvero la gestione di portafogli in Run-Off, ed ha firmato 26 operazioni in 15 Paesi con un volume superiore ai 700 milioni di euro.

Recentemente DARAG ha annunciato la sua espansione nel mercato USA e Bermude sostenuta daAleph Capital Partners e Crestview Partners che, uniti agli attuali proprietari Keyhaven Capital Partners, si sono impegnati a versare un capitale pari a 260 milioni di Euro per sostenere il business.

DARAG Italia nasce dall’acquisizione di Ergo Assicurazioni avvenuta nel 2016, al fine di coniugare soluzioni di sottoscrizione attiva nei rami danni, attraverso la propria rete agenziale, con la gestione dei portafogli in Run-Off.

L’offerta assicurativa è principalmente rivolta a soddisfare i bisogni di tutela e protezione di una clientela retail ma con soluzioni specifiche dedicate anche alla linea business.

La presenza di DARAG in Italia si è ulteriormente rafforzata da quando, a maggio 2019, ha acquisito da Donau Versicherung AG un ramo d’azienda costituito, tra l’altro, dal portafoglio di rami danni dalla filiale italiana di DONAU.

Nel ramo danni DARAG Italia è fortemente impegnata a creare valore per i propri assicurati, proteggendo ciò che per loro è più prezioso, ascoltando le loro esigenze e creando prodotti dedicati per favorire protezione e serenità.

DARAG esiste grazie alle sue persone e lavora ogni giorno per loro. Questa filosofia è riportata nel logo dell’azienda: “The origin of value” la vera origine del valore, sono appunto le persone.

Questo importante messaggio si estende dai clienti agli azionisti, ai partner e ai collaboratori e rappresenta oggi il valore più rilevante oltre che una grande responsabilità. Sono infatti le persone a guidare la continua crescita qualitativa dell’azienda, pensando in modo innovativo con lo scopo di lasciare un segno, permettendo a DARAG, in un mercato fortemente competitivo, di fare la differenza.